Eorl il Giovane I Figli di Eorl [FdE] deriva dal rohirric “Eorlingas“.  Eorl il Giovane, prode e leggendario capitano degli Éothéod, si distinse insieme alla sua formidabile cavalleria nella Battaglia del Campo di Celebrant, in questo luogo venne con i suoi cavalieri e sterminò i nemici (2510 T.E.), e inseguì i Balchoth fino ad ucciderli tutti sui campi del Calenardhon. Cirion, Sovrintendente di Gondor, allora donò a Eorl quel territorio, e questi prestò il Giuramento di Eorl, in cui s’impegnava a stringere alleanza, in caso di bisogno, con i Signori di Gondor. Riportiamo le parole del Giuramento:

“ Odano dunque tutti i popoli che non si inchinano all’Ombra dell’est: grazie al dono del Signore del Roccaforte, verremo a dimorare nella terra che egli chiama Calenardhon, e pertanto io giuro in nome mio e degli Éothéod del nord che tra noi e il Grande Popolo dell’ovest sarà  amicizia per sempre; i suoi nemici saranno i nostri nemici, i suoi bisogni saranno i nostri bisogni, e qualsivoglia male, minaccia o assalto gravi su di esso, noi lo soccorreremo fino al limite estremo delle nostre forze. Questo giuramento passerà  in retaggio ai miei eredi, quanti ne possano venire dopo di me nella nostra nuova terra, e che essi lo rispettino con immutata fede, pena altrimenti che l’Ombra piombi su di loro ed essi siano maledetti. “


L’eredità che i Figli di Eorl porteranno in LOTRO sarà  molto pesante pensando alle gesta di Eorl, ma siamo sicuri che spesso per le lande della virtuale Terra di Mezzo si leverà  il grido :<<FORTH EORLINGAS ! ! !>>(trad. Avanti, Figli di Eorl!!!).

 

L'immagine seguente mostra il momento epico del Giuramento:
The Oathtaking of Cirion and Eorl